Io Porto Volontariato – 31 maggio 2017

Persone, rete, giovani.

Potrebbero bastare queste tre parole per riassumere brevemente il contenuto del dibattito, costruttivo e stimolante, tra le tante Associazioni che hanno preso parte all’evento Io Porto Volontariato” lo scorso 31 maggio presso il Terminal 103 del Porto di Venezia.

Perché se è vero che lo scopo dell’evento era quello di rinnovare il patto tra le Associazioni e Amministrazione Comunale, d’altro canto non possiamo non renderci conto di come dietro questo patto ci siano delle persone che guardano tutte verso uno stesso, grande e nobile obiettivo: rendere il nostro territorio un posto migliore con gesti di carità e amore gratuito nei confronti di chi è in difficoltà.
Una grande e vasta rete di amici, che punta a tenere alta la bandiera del volontariato nel nostro Comune, focalizzandosi sul presente ma guardando anche al futuro, e per questo invitando quanti più giovani possibile a cogliere il testimone e, con entusiasmo, intraprendere ed accettare nuove sfide.

Noi dell’Associazione Amici della Laguna e del Porto siamo orgogliosi di aver contribuito all’organizzazione di questo evento e di aver concesso i nostri spazi per la riuscita dello stesso.

Un grande e sincero grazie a Mestre Città Solidale e allo sportello comunale Casa del Volontariato nella persona di Manuela Campalto, al Comune di Venezia nelle persone dell’Assessore alla Coesione  Simone Venturini e della Presidente del Consiglio Comunale Linda Damiano per aver collaborato con noi nell’organizzazione dell’evento.

Alle Forze dell’Ordine e alle Autorità Portuali che hanno presenziato durante la giornata.

Al Novotel Venezia Mestre Castellana e al Ristorante Antica Fenice di Mestre per aver preparato e offerto il pranzo.

Alle numerosissime Associazioni amiche che hanno preso parte all’evento e al dibattito.

Viva il volontariato e viva la vita!

Amici della Laguna e del Porto

VIEW ALL POSTS

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter